E non ti capisco al volo, se non voli con me.

itcouldbeworseitcouldberaining ha detto: una menzione al contributo via skype no?

Quale contributo?

Posted
2 giorni fa

byebyebeaute ha detto: ECCO. Diffondi ‘sta cosa perché fa bene alla vita. Sono tre anni che per nostalgia passo a salutare i baristi del mio liceo, anche oggi. E continuo a scriverne. Maturità = copio tutto e arrivo pure tardi all’orale.

Presto o tardi il mondo se ne renderà conto!

Posted
2 giorni fa

ildiariodicharlotte ha detto: Mi hai fatta commuovere e mi sono rivista un sacco in tutta la descrizione ❤❤

Sono felicissima di aver smosso qualche animo! Io sto piangendo da ore. <3

Notes
1
Posted
2 giorni fa

La smetto e mi vado a lavare, giuro.

Io rido e scherzo e intanto invidio tantissimo chi stamattina è andato a scuola.
Non pensavo davvero che lo avrei mai detto, ma cazzo quanto mi piaceva il primo giorno di scuola! Rivedere tutti e vedere che tutti si salutano tra l’ipocrita e il sinceramente felice, mi manca non ascoltare nemmeno una parola dei professori e passare l’intera mattinata a dire tutte le stronzate arretrate ai miei compagni di banco e ridere fortissimo e scrivere con il correttore il countdown sul banco, in alto a sinistra, e bestemmiare quando i giorni erano ancora tanti o, l’ultimo anno, troppo pochi.
L’ultimo anno è stato il più bello, è volato e io non l’ho avvertito proprio, sarà stata l’ansia o forse la testa perennemente proiettata al futuro, ma ve lo giuro che è stato meraviglioso. Stranamente ho scoperto persone che avevo ignorato per tutti gli anni precedenti e SOPRATTUTTO non ho studiato un cazzo.
Quelli che studiano davvero, in vista dell’esame, sono veramente pochissimi. Non si studia, ci si mette ansia, si ride, si pensa alle disposizioni da fare all’esame già dal primo giorno, si discute, si litiga tantissimo, ci si coalizza (tutti, giuro!), ma non si studia un cazzo.
E i professori, i genitori, tutti vi parleranno quotidianamente di questo cazzo di esame impellente e voi tutti i giorni direte: “Ok, da domani inizio a farmi i riassuntini di tutte le materie.” e non lo farete mai.
Si studia a Giugno.
A Giugno darete di matto, inizierete a fare programmi improponibili, tipo: “Lunedì faccio, di mattina, 8000 pagine di storia e, di pomeriggio, una materia scientifica.. fisica? 5 capitoli di fisica. TANTO, CHE SARANNO MAI?”.
Non li farete.
Se siete come me, non farete un cazzo. E passerete i pomeriggi a prendere caffè con chiunque, ad andare al mare, a leggere la Bibbia, ma non toccherete una pagina di storia.
Il giorno prima del tema immancabilmente lo passerete su Whatsapp a fare ipotesi su quello che potrebbe uscire e c’è sempre (SEMPRE!) qualcuno che dice: “Quest’anno sicuro esce l’immigrazione”.
L’esame è totalmente inutile. Il voto potrebbero dirvelo benissimo a Settembre, è un’enorme farsa, però i giorni dell’esame (per chi la vede e la vive come me), ve lo assicuro, saranno i migliori. 
Vi coalizzerete, passerete le giornate a lamentarvi, riderete tantissimo, andrete là e improvviserete.
Perché, si sa, improvviserete.
Vi chiedo solo una cosa, non dico di non studiare o di cazzeggiare, ma almeno divertitevi, perché il Liceo è l’unica cosa che veramente vi rimarrà sulla pelle e sono sicura che gli aneddoti dell’ultimo anno saranno quelli che ripescherete sempre, in qualsiasi occasione.
Io stamattina l’ho passata nel letto, ve lo dico, ma ho pensato tutta la mattina a quel banchetto gelido in terza fila, vicino alla finestra.

Notes
10
Posted
2 giorni fa

soffroeppuremivienedaridere (via soffroeppuremivienedaridere)

😂

(via unincantevolepsicolabile)

(via protectmeforwhatiwant)

Il 95% delle volte che sorrido al telefono è per qualcosa che ho detto io, non per qualcosa che mi hanno mandato. Sono troppo divertente.
Notes
2836
Posted
4 giorni fa
Mi sono dovuta ricredere sui luoghi comuni, ahimè →

adessononmiva:

Una volta ho scritto che qui ci sono tantissime persone che dicono “Vorrei che lui/lei mi venisse vicino e mi sorridesse” o roba del genere.
Io non lo credevo possibile, non credevo possibile che uno sconosciuto potesse venire vicino a te a sorriderti come demente.
Fino a domenica sera.
Domenica…

Un anno già..

Notes
11
Posted
5 giorni fa
mantienitiforte-18:

resteremoabaciarciallinfinito:

《E sappiate distinguere chi sa distinguervi da tutto il resto, chi non vi tratta da “prima che passa”, chi non gira l’angolo solo perché è più facile, chi vuole voi perché siete voi e senza voi tutto il resto non sarà mai abbastanza.》
Massimo Bisotti

Che bella frase.

mantienitiforte-18:

resteremoabaciarciallinfinito:

《E sappiate distinguere chi sa distinguervi da tutto il resto, chi non vi tratta da “prima che passa”, chi non gira l’angolo solo perché è più facile, chi vuole voi perché siete voi e senza voi tutto il resto non sarà mai abbastanza.》

Massimo Bisotti

Che bella frase.

(via tenezmoiencore)

Notes
735
Posted
5 giorni fa
Ricordati che devi morire.

Ricordati che devi morire.

Posted
6 giorni fa
TotallyLayouts has Tumblr Themes, Twitter Backgrounds, Facebook Covers, Tumblr Music Player and Tumblr Follower Counter